Lo scopo della ricerca e i suoi promotori

Conoscere meglio il nostro rapporto con la finanza e scoprire insieme quali cambiamenti ha avuto l'educazione finanziaria negli ultimi anni

Questo lavoro nasce dalla volontà di JEME Bocconi e Oval Money di studiare e presentare la percezione e la relazione attualmente esistente tra gli italiani e il risparmio, essendo questo un elemento fondamentale nella vita delle persone e di riflesso nelle politiche economiche.

Con questa iniziativa vogliamo riportare al centro dell'attenzione l'importanza del risparmio, soprattutto alle nuove generazioni a cui spesso è venuto a mancare, negli ultimi anni, un giusto incentivo per questa buona pratica.

Coloro che possiedono risparmi sono, infatti, in grado di resistere meglio agli shock economici sia a livello macro che micro come la perdita di lavoro/reddito o a situazioni impreviste, possono gestire al meglio le attività per il loro futuro e devono fare meno affidamento sul credito per coprire le spese impreviste.

Fondata nel 1988, JEME Bocconi, acronimo di Junior Enterprise Milano Economia, è la prima juniorenterprise italiana e la seconda a livello europeo.Gestita esclusivamente da un team di studenti Bocconi, JEME offre servizi di consulenza aziendale orientati a 360° verso cliente, che spaziano tra Business Plan, analisi finanziarie e analisi di mercato. Ad oggi vanta:• +35 progetti annui450 progetti all’attivo42 consulentiLo scopo di JEME è far crescere i propri associati sotto il punto di vista lavorativo ed associativo. "Formazione come retribuzione" e “learning by doing” sono i due concetti fondamentali che occupano la base dell’associazione.Durante il loro percorso, gli associati sviluppano hard skill e soft skill: grazie al know how dei senior vengono apprese nozioni tecniche, importanti per la crescita professionale; lavorando costantemente in team, teamworking e attenzione ai dettagli diventano parte integrante delle competenze degli associati.

www.jeme.it

Oval Money è la startup che rivoluziona il mondo del risparmio accorciando la distanza tra le persone e la finanza.Ideata per introdurre inclusione, trasparenza ed educazione nel mondo della finanza personale, la startup è stata fondata nel 2016 da Benedetta Arese Lucini, ex Country Manager di Uber in Italia, insieme a Claudio Bedino e Edoardo Benedetto, precedentemente co-fondatori della piattaforma B2B di crowdfunding Starteed.com e Simone Marzola, esperto in machine learning e intelligenza artificiale. Recentemente ha firmato un’importante partnership con il Gruppo Intesa Sanpaolo, che è entrata nel capitale di Oval aggiungendosi ad altri grandi nomi della storia della new economy italiana che avevano già investito nella Fintech con sede a Londra e Torino.Con Oval chiunque può iniziare a mettere da parte risparmi e a farli crescere investendo. L’app permette di farlo indipendentemente dal capitale a disposizione e sempre in linea con le proprie abitudini e le proprie possibilità. Oval garantisce un approccio bottom up, reversibile e innovativo al mondo del risparmio assicurando gli stessi standard di sicurezza di un istituto bancario. Inoltre, interpretando le abitudini di consumo e risparmio dei suoi utenti, la piattaforma è in grado di fornire strumenti e consigli che aiutano le persone ad aumentare la consapevolezza con la quale si approcciano alle proprie finanze, ma anche la conoscenza dei meccanismi del mercato finanziario.

www.ovalmoney.com

Sharing is caring